Città di Legnago
Provincia di Verona

Autovelox mobile

Grazie agli autovelox le forze dell’ordine sono in grado di identificare facilmente un abuso commesso da un automobilista alla guida della propria vettura; la cosa migliore per evitare le sanzioni di questi apparecchi è guidare con prudenza, rispettare i limiti di velocità e mantenere così alto il livello di sicurezza sia per se stessi che per gli altri automobilisti.

Lo strumento effettua la misurazione della velocità dell’automobile che sta transitando in quel preciso momento; una volta che l’auto ha raggiunto un determinato punto, scatta una fotografia in cui viene ripresa la targa del mezzo; in pratica, l’autovelox cattura la foto dell’auto nel momento stesso in cui sta effettuando l’abuso di velocità. Un controllo istantaneo e sicuro che testimonia l’abuso dell’automobilista nel momento stesso in cui commette l’infrazione.

Questo tipo di autovelox è sempre opportunamente e preventivamente segnalato e risulta ben visibile.

Si rammenta che circolare alla guida di un auto o motoveicolo nel rispetto dei limiti, è fondamentale per evitare di creare pericolo per noi stessi e gli altri utenti della strada (automobilisti, ciclisti e pedoni).

Il Comando ha in dotazione n. 2 autovelox mobili a fotocellule:
- misuratore di velocità  VELOMATIC 512D matricola 05793 completo di fotocamera digitale FT1D
- misuratore di velocità  EnVES EVO MVDm 1507, matricola CMP3766520

Negli allegati sono presenti i certificati relativi agli autovelox mobili VELOMATIC 512D e EnVES EVO MVDm  in dotazione (dichiarazione di collaudo, taratura, manutenzione periodica, corretto funzionamento).
 
VELOMATIC 512D - matricola 05793
Dichiarazione di collaudo e conformità
Certificato di taratura 2017
Certificato di taratura 2018 
Certificato di taratura 2019
Certificato di taratura 2020
Dichiarazione di manutenzione periodica 2020
Certificato di taratura 2021

EnVES EVO MVDm 1507 -  matricola CMP3766520
Dichiarazione di conformità
Certificato di taratura 2021
Dichiarazione di corretto funzionamento 2022
Certificato di taratura 2022


 
torna all'inizio del contenuto